Diario Mille Miglia: Partiti

Diario Mille Miglia: Partiti

Con la sfilata da Viale Venezia a Brescia é partita la Mille Miglia, dispetto a tutti i dubbi e le incertezze.

Alfa Romeo 1500 SA MM (1928)

Distanziamento e pubblico

La paura del virus (e la diretta streaming) hanno ridotto le presenze a Brescia con un pubblico che si é complessivamente ben comportato.

Bugatti T 35A (1925)

La cornice di pubblico é invece stata sorprendente nei piccoli e grandi centri attraversati dalla manifestazione.

Trovare centinaia di persone nell’umido della notte Padana ad attendere le vetture é un’emozione che difficilmente scorderò.

Imprevisti e incidenti

Forature e guasti meccanici sono all’ordine del giorno in una gara come questa, con vetture di almeno 60 anni di età.

BMW 328 (1938)

Pericoloso l’incidente dell’equipaggio Nolli-Orioli, uscito di strada per la rottura dello sterzo, fortunatamente senza conseguenze

Seconda tappa con direzione Roma

Partenza di buon’ora per gli equipaggi questa mattina.

Poche le ore di sonno dopo l’arrivo in serata a Cervia.

La seconda tappa di oggi si concluderà a Roma passando per San Marino e Urbino

#BlackBalilla: buona la prima

La #blackbalilla alla partenza

Ottima prima tappa per il nostro equipaggio Loperfido-Calosi con la Balilla n.83. Tredicesimi assoluti ed acclamati alla partenza con la loro bandiera Tricolore a sventolare.

Un buon auspicio per loro e per tutta la città di Brescia in un periodo non facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *